Che bello il braccialetto di Paolo Borrometi

Ieri in Sala Santi della Cgil nazionale si è tenuta la presentazione di “Un morto ogni tanto”, l’ultimo libro di Paolo Borrometi, il giornalista e scrittore siciliano che per le sue inchieste  è stato minacciato di morte dalla mafia. All’incontro ha partecipato anche Susanna Camusso. Assieme a lei, tra gli altri, anche Giulio Cavalli e Giuseppe Giulietti.

incontro
Un momento della presentazione

Oggi, su Facebook, Borrometi ha pubblicato una foto dell’incontro di ieri. In primo piano non appare la copertina del suo libro, come qualsiasi autore farebbe, ma il braccialetto di “Belle Ciao”, lo slogan delle donne della Cgil. Un bel gesto. Chapeau.

paolo borrometi

Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...