Nidil, Borghesi eletto segretario. I colliani battono in ritirata

A conclusione della tre giorni congressuale alla Stazione Marittima di Napoli, il Nidil Cgil ha eletto il nuovo segretario. Andrea Borghesi, 46 anni, succede a Claudio Treves: “Iniziamo una nuova avventura”, ha detto il neoeletto, “somministrati, professionisti, collaboratori, disoccupati: sono le diverse figure di lavoratori che NIdiL rappresenta. Tutele, organizzazione, contrattrattazione per tutti i lavoratori atipici e precari sono gli obiettivi da realizzare, negoziando nel territorio e nei luoghi di lavoro assieme alle categorie e alla Confederazione, dando così gambe e concretezza alla contrattazione inclusiva e partecipata. Un lavoro da realizzare insieme alle strutture di NIdiL e alle rappresentanze dei nostri lavoratori”.

I colliani del Nidil, o meglio i protocolliani (visto che ancora non è stata formalizzata la candidatura di Vincenzo Colla, ufficializzazione che dovrebbe avvenire il 20 dicembre), hanno provato ad avanzare una candidatura alternativa a quella di Borghesi (più vicino a Susanna Camusso e Maurizio Landini), quella di Sabrina De Marco, ma l’operazione, in assenza di numeri, non è andata in porto, e i protocolliani hanno battuto la ritirata. Borghesi è stato eletto con l’80% dei voti.

Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...