E’ ufficiale, Democrazia e Lavoro sostiene la candidatura di Colla – Il documento

Ieri, alla Casa della Cultura di Milano, si è riunita l’area sindacale Democrazia e Lavoro. Alla riunione, introdotta da Adriano Sgrò e conclusa dal coordinatore nazionale Nicola Nicolosi, è intervenuto anche Vincenzo Colla, candidato alla segreteria generale in alternativa a Maurizio Landini.

demlavo

sgro3.jpg

Oggi è stato pubblicato il verbale della riunione in cui si esplicita il sostegno di Democrazia e Lavoro alla candidatura di Colla: “Per l’esperienza e l’autorevolezza per tanti anni espressa dal Compagno Vincenzo Colla – recita il documento – per la sua capacità di riconoscere nelle aree programmatiche e nei pluralismi esistenti nella Cgil un contributo positivo per l’intera Organizzazione ed in ragione di tutte le iniziative condotte per contrastare l’attacco al mondo del lavoro ed alla Costituzione da parte degli ultimi Governi, riteniamo che la sua candidatura debba trovare una risposta convincente per l’elezione dello stesso a Segretario generale”.

Qui il testo integrale del verbale

Verbale dell’Assemblea nazionale di Democrazia Lavoro Cgil del 14 Gennaio 2019.
Abbiamo assunto la relazione introduttiva di Adriano Sgrò, la relazione conclusiva di Nicola Nicolosi e il dibattito.
Riteniamo che le prossime fasi del Congresso debbano prevedere un processo coerente con il percorso congressuale e nel rispetto dei contenuti dello Statuto Cgil, che conferisce all’Assemblea generale la titolarità all’elezione del prossimo Segretario generale.
Siamo per l’unità e crediamo che la possibilità più utile per tutto il mondo del lavoro da noi rappresentato e per i nostri iscritti sia la decisione di ricondurre a sintesi il dibattito prodottosi in questi lunghi mesi di congresso, per la scelta del prossimo Segretario generale, che risponda ad un mandato di tutta l’Assemblea generale e per dare avvio al nostro Documento.
La nostra esperienza di Area programmatica ci spinge a riconoscere nei confronti dei candidati finora conosciuti un attestato di stima e di apprezzamento.
Per l’esperienza e l’autorevolezza per tanti anni espressa dal Compagno Vincenzo Colla, per la sua capacità di riconoscere nelle aree programmatiche e nei pluralismi esistenti nella Cgil un contributo positivo per l’intera Organizzazione ed in ragione di tutte le iniziative condotte per contrastare l’attacco al mondo del lavoro ed alla Costituzione da parte degli ultimi Governi, riteniamo che la sua candidatura debba trovare una risposta convincente per l’elezione dello stesso a Segretario generale.
Denunciamo con fermezza l’incapacità dell’attuale gruppo dirigente, nei ruoli della massima responsabilità, per non essere riuscito a rendere totalmente positiva l’occasione di una grande discussione democratica, anche relativamente alla dialettica tra più candidati alla segreteria generale e di aver lasciato spazio ad un dibattito che, soprattutto sui social, non è stato condotto nel rispetto degli iscritti e dei dirigenti tutti della Cgil.
Siamo per un sindacato di classe, per la difesa e il rilancio delle Costituzione, siamo fieramente antifascisti e per la mobilitazione democratica a difesa delle tutele del mondo del lavoro.
Vogliamo rilanciare la nostra Organizzazione sindacale e pensiamo che l’azione sociale debba varcare i confini tradizionali della nostra rappresentanza. Dobbiamo innovare la nostra proposta e ridare forza e fiducia a tutti i nostri militanti. Per l’unità della Cgil, per l’utilità di una costruzione di azione unitaria con Cisl e Uil, per l’autonomia e non per la separatezza dalla politica.
Ribadiamo fiducia nel modello organizzativo e politico della Cgil per le aree programmatiche e riteniamo che occorra rilanciare un processo generale di ricostruzione di una sinistra sindacale ampia e nuova e pronta alle sfide delle prossime settimane.
Vogliamo una Cgil più forte e più vicina ai luoghi di lavoro e nei posti dove più si incarnano le contraddizioni del conflitto capitale-lavoro.
La Presidenza dell’Assemblea
Milano, 14 gennaio 2019

 

2 pensieri riguardo “E’ ufficiale, Democrazia e Lavoro sostiene la candidatura di Colla – Il documento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...