Landini mette il turbo al sindacato

Camere del Lavoro di tutta Italia “prese d’assalto”, centralini che squillano in continuazione, attivi dei lavoratori e dei pensionati affollatissimi. Esplode la voglia di partecipazione alla manifestazione del 9 febbraio, proclamata da Cgil Cisl Uil, per cambiare la manovra del governo. Tanto che, nel pomeriggio di ieri, è arrivata la decisione di spostarla da Piazza del Popolo a Piazza San Giovanni, la piazza storica della sinistra e del movimento sindacale ma, soprattutto, la piazza più grande di Roma: “La decisione dello spostamento – spiegano le tre confederazioni – è stata presa per la necessità di trovare una piazza più capiente vista la grande adesione prevista”. Qui l’attivo dei delegati metalmeccanici di Bologna, uno dei tanti organizzati in questi giorni in tutto il Paese.

turbo1.jpg

E mentre si va verso l’overbooking cresce, parallelamente, l’irritazione del governo, in particolare dei settori 5 Stelle, che vedono nella Cgil e in Maurizio Landini il loro principale avversario. Da giorni è in corso una campagna di delegittimazione contro il sindacato di Corso Italia. Lo stesso ministro Luigi De Maio è sceso in campo con attacchi brutali alla Cgil. Ma quale sarebbe, secondo il racconto 5 Stelle la grave colpa del sindacato? Quella di protestare contro provvedimenti che considera sbagliati e iniqui, esattamente come ha fatto con gli altri governi, a partire da quelli del Pd. Solo chi è smemorato, o in malafede, non ricorda la manifestazione oceanica promossa dalla Cgil di Susanna Camusso il 25 ottobre del 2104 contro il Jobs Act di Matteo Renzi. Anche in quel caso la manifestazione, promossa dalla sola Cgil, si tenne in Piazza San Giovanni.

jobsact

Una manifestazione, quella del 9 febbraio, non contro il governo ma per cambiare le politiche del governo, come ha spiegato ieri Maurizio Landini in un’intervista a Radio Articolo 1. Non una manifestazione contro ma una manifestazione per. Per superare davvero la riforma Fornero, per ampliare la platea, oggi troppo ristretta, di chi può beneficiare dell’uscita anticipata verso la pensione e, allo stesso tempo, per introdurre una pensione di garanzia per i giovani: “Noi non siamo mai stati contrari al fatto che qualcuno potesse andare in pensione”, ha detto ieri il segretario generale della Cgil. “Ma quella è una ‘quota 100’ fino a mezzogiorno: devi avere 62 anni e 38 di contributi, se ne hai 60 e 40 di contributi non ci puoi andare”.

manifest.jpg

E non è nemmeno, una manifestazione contro il cosiddetto reddito di cittadinanza, che però, così com’è, rischia di essere un buco nell’acqua. Intanto, perché la misura contro la povertà messa in atto dal governo si fonda sul presupposto che i beneficiari possano ricevere tre offerte di lavoro. Il problema è che lavoro ce n’è poco (sennò non ci sarebbe bisogno del reddito di cittadinanza) e il lavoro non lo creano i centri per l’impiego ma gli investimenti pubblici e privati. E la manovra del governo riduce gli investimenti in infrastrutture materiali, sociali e digitali. Inoltre riduce anche le risorse per l’innovazione e la ricerca. E un Paese che non investe in ricerca è un paese senza futuro. Non è una manifestazione per chiedere di meno ma una manifestazione per chiedere di più. Più lavoro, più reddito, più soldi alle pensioni, più assunzioni nel pubblico impiego, più sanità, più istruzione, più investimenti, più ricerca, più futuro.

Landini in questi giorni è impegnato nel promuovere le ragioni della manifestazione, in giro per l’Italia e sui media. Ragioni che, lentamente, cominciano ad essere comprese dai cittadini. E la risposta la vedremo il 9 febbraio, nella manifestazione di Piazza San Giovanni, che si preannuncia come tra le più grandi degli ultimi anni.

Fortebraccio News

3 pensieri riguardo “Landini mette il turbo al sindacato

    1. Hai mai visto qualcosa di sinistra a destra? A volte la confusione raggiunge livelli incredibili fino ad affumicare il cervello. Salvo che non intendi dire che fino ad ora la CGIL ha fatto cose di destra. Che in verità è quello che per anni ha pensato Landini.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...