Salario minimo, la trattativa col governo parte col piede giusto. Cgil: “E’ stato un tavolo positivo”

E’ partito oggi al Ministero del Lavoro il negoziato tra governo e sindacati sul salario minimo. Un confronto che sembra essere partito con il piede giusto perché il governo ha finalmente riconosciuto il valore della contrattazione nazionale che, solo qualche giorno fa, veniva invece messa in discussione: “È stato un tavolo positivo – ha dichiarato Tania Scacchetti, segretaria confederale della Cgil -, perché è stata espressa la volontà di costruire con le parti sociali un provvedimento che valorizzi il ruolo e la centralità del contratto nazionale e non lo depotenzi”.

QUI LA POSIZIONE DEL SINDACATO SUL SALARIO MINIMO

Soddisfazione anche in casa Cisl: “L’elemento importante dell’incontro di oggi è l’esplicito e forte riferimento alla contrattazione collettiva nazionale e per questo il tavolo continua”, ha commentato il segretario confederale Cisl, Luigi Sbarra. Per Tiziana Bocchi, segretaria confederale della Uil, “il confronto continua, nei prossimi giorni saremo riconvocati sempre in sede tecnica”.

Sul tavolo – riporta l’Agi –  il dicastero ha messo il disegno di legge 658, ovvero il testo che prevede un salario minimo orario non inferiore a 9 euro. I sindacati da parte loro hanno confermato la richiesta di dare valore legale ai minimi contrattuali e di dare attuazione alle intese sulla rappresentanza. Sia il ministero del Lavoro che i sindacati, riferisce sempre l’Agi, hanno concordato sulla necessità di maggiori controlli e vigilanza sul lavoro nero e sui contratti pirata.

Fortebraccio News

 

2 pensieri riguardo “Salario minimo, la trattativa col governo parte col piede giusto. Cgil: “E’ stato un tavolo positivo”

  1. Avevamo auspicato che Landini passasse dal sindacato alla politica ritenendolo l’unico uomo giusto che potesse in questi ultimi anni competere con i Renzi, i Salvini e Di Maio , da sinistra. Abbiamo accettato comunque la sua scelta anche perchè è l’uomo adatto a rivitalizzare il sindacato e anche per la sua forza di carattere e di combattente a tenerlo unito e ottenere così più forza e potere nelle trattative col governo. G Auguriamo BUON LAVORO
    Ass. Nazionale rivoltademocratica

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...