Governo-sindacati, c’è intesa sulla scuola: “Stipendi allineati all’Europa”

E’ stato fissato per il 20 maggio, alle 17, l’incontro tra il governo e i sindacati per discutere del rinnovo contrattuale del comparto Istruzione e Ricerca. La convocazione fa seguito all’intesa raggiunta il 24 aprile che aveva portato alla sospensione dello sciopero proclamato dalle organizzazioni sindacali di categoria.Nel corso dell’incontro, il ministro Busetti Il Ministro Bussetti si era detto convinto della “necessità di rilanciare il nostro sistema di istruzione attraverso investimenti mirati a partire dall’incremento delle retribuzioni di docenti e Ata che sono tra le più basse del Pubblico impiego e della media dei colleghi europei”.

Nell’incontro del 20 maggio si parlerà dell’impegno da parte dell’Amministrazione a reperire i fondi per il rinnovo del contratto nazionale già a partire dalla prossima Legge di Bilancio. Il governo si è inoltre impegnato a programmare nel prossimo triennio un recupero salariale che comporti un sensibile aumento salariale e avvii finalmente l’allineamento dei salari del personale del comparto Istruzione e Ricerca alla media europea. Sul tavolo anche il tema della stabilizzazione dei precari della scuola e della ricerca

“Riteniamo positivo l’impegno a voler aprire una discussione con la categoria per la valorizzazione del personale di tutto il comparto Istruzione e Ricerca”, recita una nota della Flc Cgil,  “a partire dall’adeguamento salariale, ma valuteremo attentamente le proposte che verranno avanzate per dare una risposta concreta a queste problematiche”.

Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...