Sciopero generale, Renzi sfotte Landini e la Cgil

Matteo Renzi torna a far parlare di sè. E lo fa nel modo che gli è più consueto, sfottendo il sindacato e Maurizio Landini. Da sempre, l’ex premier, fautore della dottrina della disintermediazione e protagonista della peggiore legge di riforma del mercato del lavoro della storia della Repubblica, il Jobs Act, ha usato il metodo del dileggio nel confronto con le organizzazioni sindacali. Famose le battute sul gettone nell’Iphone o le foto in bianco e nero per dire che il sindacato è roba vecchia. In realtà, Renzi, ha fatto dello sfottò il tratto principale della sua azione politica. E infatti è stato sonoramente bocciato dai cittadini che hanno rigettato, con una valanga di No, la sua riforma della Costituzione.

Ma adesso ci riprova. L’occasione gli è data dalle parole pronunciate da Maurizio Landini in occasione della manifestazione dei lavoratori pubblici. Landini aveva annunciato di non escludere, in assenza di risposte da parte del governo, la proclamazione dello sciopero generale. Da qui le parole dell’ex segretario del Pd: “Benvenuti, ben svegliati ai sindacati, era l’ora: è un anno che questi sono lì, e solo oggi dicono che possono pensare a uno sciopero generale. Siamo in crisi, cala l’occupazione, vi strappano gli striscioni di mano e dite che forse c’è bisogno di uno sciopero generale? Era ora”. Ben svegliati, dunque, come se finora il sindacato avesse dormito. A volte ritornano.

Fortebraccio News

6 pensieri riguardo “Sciopero generale, Renzi sfotte Landini e la Cgil

  1. Il sindacato NON ha dormito, ha fatto di peggio! E’ stato connivente con il peggio governo del dopoguerra Ha bastonato solo governi che facevano aumentare i posti di lavoro, abbassare e anche qualche tassa! Forse e spero sia vero che si sia svegliato perché con il loro silenzio non solo sono fuggite le migliori imprese e accumulati debiti ma silenti ma aumentate tante tasse che molte famiglie non ce la fanno più a pagarle, in compenso sono diminuiti i servizi sanitari alla faccia dei creduloni che credevano in essi. Non è neppure bastato che al governo ci finissero dei sfascisti x aprire gli occhi!

    Piace a 1 persona

  2. Verrà il tempo che ogni cosa del mondo del lavoro dovrà essere ridiscussa. Non ci sarà Renzi, ma uomini ben diversi che hanno fatto, nel rispetto del popolo, le cose migliori!!!
    PAL

    "Mi piace"

  3. scusate ma al di là dei trionfalismi avete visto quanti erano alla manifestazione. Non ci sono foto della Piazza. Forse il problema e che se chiamano a raccolta tutti il lavoratori si accorgono che non hanno più iscritti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...