Il Fatto Quotidiano mette Landini alla gogna. E sbaglia

Un titolo un po’ sbrigativo, una didascalia che invita al “linciaggio” mediatico e poi la foto di Maurizio Landini, offerto in pasto a centinaia di infuriati commentatori che sulla pagina facebook del quotidiano si lanciano – prevedibilmente – in invettive pesantissime,  ma soprattutto infondatissime, contro il segretario generale della Cgil: “Barricate contro il salario minimo, i lavoratori è meglio non pagarli, in ballo c’è la tutela degli interessi aziendali”.

landinifatto.png

Così come nella presentazione su Facebook, anche nell’anteprima dell’articolo, non leggibile integralmente se non a pagamento – si sostiene la tesi secondo cui “dall’Ocse a Confindustria, dai dem ai sindacati fino alla Lega”, tutti siano contro il salario minimo, proposto da Luigi Di Maio, ad esclusiva tutela degli interessi delle aziende. Peccato che la Cgil sia critica sul salario minimo per ragioni esattamente opposte a quelle dell’allegra comitiva cui viene associata d’ufficio. E la ragione, per i sindacati, come abbiamo spiegato anche in questo blog, è che il salario minimo proposto dai 5 Stelle, sia spesso inferiore a quello dei minimi tabellari dei contratti nazionali, che non contempli una serie di tutele garantite ai lavoratori che godono di copertura contrattuale, come ferie, malattia, tredicesima e tanti altri diritti. Ma soprattutto che rischierebbe di allineare al ribasso tutti quei lavoratori, l’85% dei lavoratori italiani, che oggi operano sotto contratto nazionale. La proposta del sindacato, dunque, al contrario di quella di Ocse, Confindustria e via dicendo, è quella di estendere anche al restante 15% dei lavoratori italiani i salari e i diritti previsti nei contratti nazionali.  Altro che difesa degli utili aziendali.

Ecco la vera posizione del sindacato sul salario minimo.

Fortebraccio News

2 pensieri riguardo “Il Fatto Quotidiano mette Landini alla gogna. E sbaglia

  1. balle quelle che scrivete. il salario minimo è salario minimo non avbbassa chi prende di piu. dice solamente che oltre 5 milioni di dipendenti che lavorano con minimi contrattuali che vanno dai 5,40 ai 8,70 euro ora devo prendere tutti almeno i 9 euro. Per le aziende sarebbe un esborso di oltre un miliardo..oltre un miliardo che dalle tascche dei padroni finiscono nelle buste paga dei lavoratori… Ridicolo il ragionamento che in questo modo verrebbero toccate ferie , e altri diritti , …

    "Mi piace"

    1. Il salario minimo proposto dai 5S sarebbe la morte dei contratti di lavoro! Il sindacato e le opposizioni di Centro Sinistra propongono un salario minimo agganciato ai Contratti di Lavoro, che tenga conto anche del Salario differito legato ai diritti minimi!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...