Governo, Landini al Corriere: “Conte ha dimostrato coraggio e profilo istituzionale”

“La Cgil preferisce che ci sia un governo che cambi le politiche economiche e sociali di questi anni, e non mi riferisco solo al governo Conte ma anche ai precedenti. Del resto, sono queste le ragioni sulle quali abbiamo costruito con Cisl e Uil una piattaforma unitaria e l’abbiamo sostenuta nelle piazze. E ora in Europa c’è un’occasione importante, quella di cambiare le politiche di austerità. Siamo in una congiuntura economica internazionale sfavorevole e anche la Germania, come la Francia, ha bisogno di politiche espansive. L’Italia potrebbe giocare un ruolo importante e sarebbe un errore strategico non cogliere questa opportunità”. Per la prima volta, oggi, rispondendo alle domande di Enrico Marro del Corriere della Sera, Maurizio Landini, interviene sulle ipotesi di nuovo governo.

Nell’intervista, il segretario generale della Cgil, “boccia” l’ipotesi di una riedizione del governo Cinquestelle-Lega e, nel precisare che non compete al sindacato parlare di nomi, riconosce a Giuseppe Conte di aver “dimostrato coraggio politico e profilo istituzionale”. E di aver “riaperto i tavoli con le parti sociali’.

Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...