Norvegia e Finlandia sospendono l’esportazione di armi verso la Turchia

Mentre proseguono i raid turchi contro la popolazione curda nel nord della Siria, la diplomazia internazionale si muove per chiedere l’immediata fine delle ostilità. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha convocato alla Farnesina l’ambasciatore della Turchia in Italia. “Quel che sta accadendo in Siria – ha scritto su Facebook il ministro degli Affari Esteri – l’offensiva turca, la negazione dei diritti delle popolazioni locali e del popolo curdo, le morti di civili: tutto questo è inaccettabile e non possiamo voltarci dall’altra parte. Non può essere militare la soluzione alla crisi siriana.  Anzi, la storia ci insegna che ogni risposta militare in passato ha sempre contribuito a destabilizzare ulteriormente la situazione sul terreno, aprendo spesso un vuoto colmato poi dall’insorgere di nuove organizzazioni terroristiche. L’Italia, lo ribadisco, condanna l’iniziativa di Ankara e per questo motivo poco fa ho dato disposizione di convocare al ministero degli Esteri l’ambasciatore turco“. Sulla stessa linea si muove la Francia.

Più radicale, invece, la posizione di Norvegia e Finlandia che hanno disposto, come riferisce al Jazeera, la sospensione dell’esportazione di armi verso la Turchia: “Dato che la situazione è complessa e in rapida evoluzione, il ministero degli Esteri come misura precauzionale non gestirà alcuna nuova richiesta di esportazione di materiale di difesa per molteplici usi verso la Turchia”, ha dichiarato il ministro degli Esteri norvegese Ine Eriksen Soreide all’Afp.

E L’ITALIA RIEMPIE GLI ARSENALI TURCHI DI ARMI DA GUERRA

E intanto cresce in Italia la pressione della società civile contro l’intervento militare turco. Ieri, Anpi, Arci, Cgil e Legambiente hanno inviato un appello alle istituzioni italiane ed europee per chiedere l’immediato cessate il fuoco.

Fortebraccio News

LEGGI ANCHE: ECCO COME RINGRAZIAMO I CURDI PER AVERCI LIBERATO DALL’ISIS

2 pensieri riguardo “Norvegia e Finlandia sospendono l’esportazione di armi verso la Turchia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...