La Cisl furiosa con Lucia Annunziata: Invita solo la Cgil

Una bella puntata oggi a “Mezz’ora in più”, la trasmissione di Rai 3 condotta da Lucia Annunziata, che ha visto protagonisti i lavoratori – di tutte le sigle sindacali – coinvolti nelle tante crisi aziendali che affliggono il paese. C’erano i rappresentanti dell’Ilva, di Alitalia, di Treofan, di Italpizza, di Auchan. E c’erano i rider, i braccianti, gli edili. A Maurizio Landini, è stata fatta un’intervista flash perché il senso della puntata, come ha precisato la conduttrice, era dare la parola ai lavoratori. E così, è intervenuto il delegato Uil dell’Ilva, la delegata Cgil dell’Alitalia, il delegato Cisl della Treofan. E a nessuno di loro è venuto in mente di “denunciare” la mancanza di “pluralismo sindacale” su Rai 3, anzi: è stata una puntata corale, in cui i lavoratori hanno parlato una sola lingua: quella di chi i problemi li vive sulla propria pelle. Perché i lavoratori e i delegati, oggi, da Lucia Annunziata, avevano una priorità: mostrare al paese la gravità della situazione in cui versa il mondo del lavoro oggi, tra crisi, chiusure, esuberi, licenziamenti, ammortizzatori sociali. Tutte questioni su cui i lavoratori e i delegati esprimono posizioni fortemente unitarie. Nella puntata odierna, come detto, era presente anche il segretario della Cgil, Maurizio Landini, cui Lucia Annunziata ha fatto un’intervista flash.

Tanto è bastato per far andare su tutte le furie la Cisl nazionale che, con un tweet al veleno, ha attaccato Lucia Annunziata, colpevole, a detta del sindacato cattolico, di invitare sempre e soltanto la Cgil e dunque di non rispettare “il pluralismo sindacale”. Come se il pluralismo sindacale si misurasse col manuale Cencelli delle apparizioni tv. Un tweet ancora più incomprensibile a fronte delle posizioni unitarie espresse dai delegati di tutte le sigle sindacali durante la trasmissione.

cisl.jpg

La Cgil ha subito replicato alla Cisl: “Dispiace che la Cisl Nazionale abbia seguito poco attentamente “Mezzorainpiu” perché non solo erano in sala anche lavoratori Cisl e Uil ma hanno anche preso la parola. In particolare il delegato Treofan che ha spiegato la vertenza è della Femca CISL”.

cgilnazionale.jpg

Fortebraccio News

Un pensiero riguardo “La Cisl furiosa con Lucia Annunziata: Invita solo la Cgil

  1. Ho visto la trasmissione di Lucia Annunziata oggi.Nella discussione, interessante, sono emersi così tanti problemi che è assurdo polemizzare. Al contrario sono necessarie proposte strategiche. Anche perchè da quel che ho capito il primo a non avere le idee chiare mi sembra proprio il presidente del consiglio. Per quanto riguarda l’Ilva di Taranto c’è tra l’altro un problema nuovo che che va affrontato come tale ed è il problema dell’ambiente, legato strettamente a quello della salute. In generale comunque è emerso in modo drammatico il tema della crisi di sistema; il sistema Italia. Riguarda tutti: Governo, Sindacati, Lavoratori. Tutti si devono impegnare con tutta la loro conoscenza e intelligenza. Penso questa sia un’occasione per la sinistra di dimostrare le sue capacità nell’affrontare questo momento storico. Con proposte e non con propaganda come ha già fatto Salvini.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...