Minacce agli studenti-sardine, il docente leghista si scusa: “Non farei mai azioni del genere”

Dopo una giornata di polemiche e reazioni indignate, sono arrivate in serata le scuse di Giancarlo Talamini Bisi, il docente leghista di italiano e latino dell’Istituto Mattei di Fiorenzuola (Piacenza) che, con un post su Facebook, poi rimosso, aveva minacciato i suoi studenti qualora avessero partecipato, domani, alla manifestazione indetta dalle sardine in occasione della visita del leader della Lega Matteo Salvini: “se vi becco a manifestare con le sardine – aveva detto – renderò la vostra vita un inferno”. Il docente, dopo le proteste, aveva chuso il profilo Facebook. Sul caso è intervenuto nel pomeriggio anche il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti che, dopo gli accertamenti, avrebbe annunciato la sospensione del docente. La dirigenza dell’Istituto Mattei di Fiorenzuola si era subito dissociata dalle parole di Bisi Talamini: “preso atto della notizia – riporta la nota della scuola – che si sta diffondendo sui social riguardo le affermazioni di un proprio docente, comunica di aver già informato del fatto gli organi superiori dell’amministrazione scolastica al fine di adottare le misure opportune. Si sottolinea l’estraneità della scuola dalle affermazioni del docente in questione”.

bisi1

“Mi scuso pubblicamente con tutti gli studenti, genitori, colleghi e dirigenti – ha spiegato Talamini Bisi – non era certo nelle mie intenzioni mettere in difficoltà attraverso il mio scritto. Chi mi ha conosciuto sa che non sarei mai e poi mai in grado di compiere azioni del genere”.

Fortebraccio News

22 pensieri riguardo “Minacce agli studenti-sardine, il docente leghista si scusa: “Non farei mai azioni del genere”

    1. le scrive perché è un seguace del cazzaro verde, quindi anche lui cazzaro e pure discretamente coniglio. si sa infatti che fascisti e nazisti non attaccavano mai briga se non erano in venti contro uno. o se non avevano leggi (fatte da loro) che li proteggessero.

      "Mi piace"

    2. Nessuna giustificazione a un indegno e inadeguato insegnante che dovrebbe insegnare prima la civiltà alt studenti, poi la materia sua se la conosce.
      Chi non rispetta la Costituzione e i 440,000 morti che hanno fai la vita per i sentite più il latrato fascista, deve essere mandato a casa e subire un processo per il danno sociale che fa agli studenti e alla nostra Dignità.

      "Mi piace"

  1. Aldilà del clima di odio e di paura sdoganano questi compartamenti chi ha un poco di potere abusa e non è solo questo fatto, La lega e FDI con loro comportamento e filosofia danno preoccupazione il più forte prevale sul più debole.

    "Mi piace"

  2. Camaleontico, perfido, viscido, che dire se non che sei ancora più pericoloso di quanto ti sei palesato…non si può accettare che un insegnante privi i suoi alunni della libertà di esprimersi, usare metodi intimidatori e minacciare è di una gravità inaudita.
    Toglieteli l’incarico subito.

    "Mi piace"

    1. In un paese normale non sono questo qui andrebbe licenziato in tronco, ma tutte le scuole d’Italia si dovrebbero rifiutarsi di dargli un lavoro.
      Ma siamo in Itaglia: e figurati se qualche altro fascistoide come lui non trova il modo di imbucarlo da qualche parte a rubare uno stipendio a spese della collettività.

      "Mi piace"

  3. Ai miei tempi se beccavo un insegnante cosi durao va poco a venire in classe.Minimo si sarebbe dovuto preoccupare di dove teneva l’auto e poi in classe non l’avrebbe padsat liscia.

    "Mi piace"

    1. Fantastico, questo è l’esempio della civiltà e della democrazia in cui credono sardine, tonni sott’odio e arroganti merluzzi. Solo che poveretti non è colpa loro, siamo in un regime rosso dove fin dall’asilo ti inculcano ciò che nei vari gruppi di potere decidono che il povero popolo bue deve credere. Bilderberg ne è solo un minuscolo tentacolo. Questi ragazzini negheranno sempre di essere stati intortati…. Ovvio…. É come dire ad un pesce “sei bagnato”…. Non lo può capire perché è nato bagnato e non sa cosa c è là fuori. Questi ragazzini fanno proprio pietà, perché non hanno avuto la possibilità di scegliere. Io mi sono svegliato sui 40 anni…. Speriamo che per loro arrivi prima. Un sano spirito critico è troppo prezioso.

      "Mi piace"

      1. Vedo che ad argomenti rispondi con argomenti e profondità. Se la freschezza e la giovinezza delle sardine sott ‘ODIO è questa sono nate già PUZZANDO di vecchio marcio stantio trito e ritrito. Infarcite di luoghi comuni e pensieri pre-confezionati.

        "Mi piace"

  4. Tipico atteggiamento leghista: alla fine non hanno mai il coraggio delle proprie parole e azioni. Palese che non voglia idioti in classe: ci tiene ad avere l’esclusiva!
    Miserabile. Ringrazia il cielo se ti licenziano perché fossi alla scuola di mio figlio ti renderei io la vita impossibile, tutti i genitori dovrebbero fare lo stesso

    Piace a 2 people

  5. Ritengo che un INSEGNANTE non dovrebbe aver proprio avuto un simil pensiero. Le scuse servono solo per preservare il posto di lavoro. Che gli organi competenti prendano decisioni opportune che lo tolgano perlomeno dall’insegnamento: cosa può insegnare???? A prescindere dal colore politico non ci si può aspettare un atteggiamento di questo tipo.

    Piace a 2 people

  6. Una vergogna. Un insegnante deve fare altro la libertà di pensiero e di movimento con il dovuto rispetto non può essere leso. Siamo in un brutto periodo, che chi ha potere si può permettere a danni dei più deboli (è grave)

    "Mi piace"

  7. Nemmeno per scherzo doveva dirlo!! Lo dico anche da ex-insegnante: è stata una violazione imperdonabile all’etica professionale, oltre che un’idiozia. Crescere vuol dire anche confrontarsi con la situazione politica. Comunque sono convinto che quello che è successo confermi i ragazzi di quella scuola nelle proprie idee. E questo può solo farmi piacere!

    "Mi piace"

  8. Hahahaha hahahaha…. E poi il branco sarebbe quello che segue Salvini. Il pensiero CATTOCOMUNISTA RADICALCHIC SUPER OMOLOGATO e dalla finanza mondiale pilotato, brilla per i commenti che sembrano fotocopie…. Evviva lo spirito critico🐑🐑🐑🐑!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...