Gli operai di Terni campioni di solidarietà. Donano 7000 ore di ferie al collega che deve assistere il figlio gravemente malato

Deve accudire il figlio gravemente malato ma per farlo dovrebbe licenziarsi. E così, per un lavoratore di Acciai Speciali di Terni, è scattata una grande gara di solidarietà degli operai che hanno donato le loro ferie al collega pur di consentirgli di accudire il figlio. Il risultato della mobilitazione è straordinario ed è stato comunicato dalle rappresentanze sindacali dell’azienda: quasi 7000 ore donate di cui 6371 di Par e 554 di ferie che verranno fatte confluire nella banca ore solidali appositamente creata. Il dipendente per il 2020 così potrà beneficiarne e poter assistere il figlio malato. Inoltre, in casi analoghi, per chi  potrebbe averne bisogno si potrà attingere da questo speciale istituto.

Fortebraccio News

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...