La Bbc ha messo Salvini nella copertina dei tre leader più cazzari del mondo

Matteo Salvini nell’Olimpo mondiale dei politici che hanno più diffuso  false notizie e dichiarazioni sul coronavirus, un’eccellenza mondiale della disinformazione. Ad “incoronarlo”, assieme ad altri “giganti” globali come il presidente americano Donald Trump e quello brasiliano Jair Bolsonaro è stata nientemeno che la BBC che gli ha dedicato un posto in “copertina”.

salvinjicazzaro

In un video, diffuso dall’emittente più autorevole del mondo, si ricorda, tra le altre, la bufala, diffusa dal leader leghista dai suoi canali social – partendo dal video di Leonardo –  secondo cui il coronavirus sarebbe stato creato artificialmente dai cinesi. Ragion per cui, Salvini si sarebbe deciso a chiedere 20 miliardi di euro di risarcimenti alla Cina.

claims

Fortebraccio News

Si ringrazia la pagina satirica Abolizione del suffragio universale

Firma la petizione: il Nobel per la Pace ai medici cubani

18 pensieri riguardo “La Bbc ha messo Salvini nella copertina dei tre leader più cazzari del mondo

  1. Ciao.
    Vivo in UK. La BBC è inglese. Penso che Johnson potrebbe starci benissimo con gli altri personaggi populisti. Ma non qualificherei la BBC come l’emittente o media migliore o più importante del mondo.
    La BBC è governativa, molto attenta a non trapelare troppo informazioni che possono impensierire gli esponenti del governo in carica, di ogni governo. Spesso sono in ritardo con le informazioni sul loro paese, gli UK, oppure sono, sembrano, in qualche modo celate, smorzate nella loro carica informativa.
    Nulla di veramente esemplare, secondo me, o per lo meno non più come in passato, forse.

    "Mi piace"

    1. Se la BBC la lascia a desiderare ( io non lo so so ma leggo evne prendo atto..) allora che dire dell’ informazione italiana cartacea e televisiva ?

      È terribilmente faziosa e manipolata secondo me. Noi cittadini e cittadine ne siamo resi dipendenti come degli ostaggi .

      Fatte apposta per disinformare ,rimbecillire ed indurre al pensiero unico . Il pensiero e l’ induzione al fanatismo , il tornacontismo , il menefreghismo , la passività psicologica da dipendenza .Si chiama pure uso e abuso della mente Collettiva con i mezzi di comunicazione di massa.

      Il culto cella personalità di erti ( tanti e tante) politici , e di non pochi e non poche soprintendenti e direttori.Scambio di favori, la nascita e la continuità del marcio ‘ sistema Italia’ del predominio ed il dominio.

      E quindi della corruzione,delle complicità , di tutte le forme di prevaricazione dei diritti e la dignità di chi non si può difendere, e pure la nascita e la continuità della criminalità organizzata .

      Guai chi contesta Il sistema in Italia , potrebbe incappare in sanzioni disciplinari: trasferimento d’ ufficio, trattenute dallo stipendio, l’ emarginazione ,Il mobbing.

      In Italia l’ informazione è sotto controllo.

      Vige il pensiero borghese e classista indotto ,costante , simil- ipnotico. E dal fascismo ha ereditato ( con celle varianti ) la perfida ” filosofia “.

      Le nostre menti intese da cavalcare ,indurre al pensiero unico ,il nuovo ordine classista globale.

      La sovranità che la Costituzione italiana ,al suo articolo 1 .sancisce debba appartenere al popolo ,nei fatti non esiste .

      Piace a 1 persona

      1. Vattene a Cuba. Tu rappresenti benissimo la filosofia di auto denigrazione che ha ridotto l’Italia al punto in cui sta.

        "Mi piace"

      2. Riccardo Reitano
        la tua, più che un’opinione,vuole essere un insulto..è vero che c’è di peggio,ma non si può negare che la maggior parte degli italiani è facilmente corruttibile:prima i propri interessi,soprattutto se si lavora per lo Stato.. né tu né il scopriamo l’acqua calda..

        "Mi piace"

      3. Hai fatto l’elenco delle caratteristiche peculiari della sinistra mondiali sta e del, appunto, pensiero unico! Poche idee però confufuse. Complimenti!

        "Mi piace"

    2. Magari Johnson è in quarta posizione non entra nell olimpo per un pelo, è a pari merito con la Meloni e con Renzi se mettevano uno dovevano mettere gli altri 2 e avrebbe dovuto fare una copertina con poster allegato.

      "Mi piace"

    3. La BBC non è governativa ma pubblica, o meglio statale. I due concetti governativo e statali sono completamente diversi. La BBC è indipendente dall’intervento diretto del governo anche se è fortemente legata ad organi dello Stato incluso i servizi segreti britannici (M15)
      La RAI semmai può essere considerata governativa.

      "Mi piace"

  2. Non capisco perché non vi siano vie legali per mettere a tacere questo indegno individuo nullafacente. Non mi riferisco naturalmente alla libertà di informazione ,che va sempre difesa, ma di fake che influenzano le menti più deboli e facilmente suggestionabili.

    "Mi piace"

  3. Penso che anche Boris Johnson meriti una posizione, ma questo giornale è inglese e capisco che possa risultare difficile. Comunque il caz*aro verde un posto nella top 5 se lo merita indubbiamente

    "Mi piace"

  4. Ci si dimentica dell’antesignano della dottrina, colui che dimostro nei primi anni 90 che la modalità poteva avere successo, Silvio Berlusconi. Con diverse sfumature sono venuti fuori discepoli con meno qualità, ma per alcuni aspetti più efficaci, molti sono privi di formazione sia culturale che professionale, unica esperienza che hanno perseguito e perseguono tutti i giorni dell’anno è raccontare tutto ciò che può essere utile per convincere qualche elettore “sprovveduto”. Altra qualità che va evidenziata è l’incoerenza direi che è sviluppata quanto la prima.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...