I fascisti all’assalto di Scanzi

Perché Andrea Scanzi, ieri sera, intorno alle nove, è diventato improvvisamente il primo nelle tendenze di Twitter? Perché, poco prima, aveva partecipato a “Otto e mezzo”, la trasmissione di Lilli Gruber e aveva detto, in sintesi, che le regolarizzazioni dei braccianti stranieri – quelli, cioè, che si spezzano la schiena per portare il cibo sulle nostre tavole – sono cosa buona e giusta, che ai migranti che lavorano nei campi vanno riconosciuti i giusti diritti, che sbaglia chi si oppone a queste misure, e tra questi anche alcuni parlamentari Cinque Stelle. Una cosa di buonsenso, ribadita anche da papa Francesco nell’udienza generale di mercoledì. Apriti cielo. A centinaia, ma non a centinaia, a miliardi, si sono precipitati su Twitter per insultarlo. Simultaneamente, come un sol uomo. C’è stato persino chi è riuscito a scrivere sette insulti in tre righe, come ci segnala un nostro lettore, che ringraziamo. Sette insulti in tre righe non è semplice, ci vuole capacità, studio, esperienza, sudore. Speriamo almeno lo paghino.

scanzi

Tanti profili legati alle destre, perlopiù fascisti, leghisti, tanti militanti dell’estrema destra, le creature mitologiche meno simpatiche del web, e non solo del web.

stoconsalvini

In tanti, anche nella base Cinque Stelle, difendono le posizioni del giornalista del Fatto che proprio qualche giorno fa ricordava come nel corso di questi anni, per le sue posizioni spesso non proprio ortodosse, sia stato oggetto di insulti e minacce provenienti dalle tifoserie di tutti i partiti e di tutte le sensibilità, a partire dai fascisti e dai leghisti che ieri sono tornati a riversare sul giornalista tonnellate di insulti. La nostra solidarietà a Scanzi.

migrantiscanzi

Fortebraccio News

23 pensieri riguardo “I fascisti all’assalto di Scanzi

  1. Buon giorno purtroppo nel pieno disastro capitato al nostro paese nonostante la gente continua a morire , grazie ai due cazzari verde e nera , la gente tira fuori il peggio di sé questo per me è sconvolgente e preoccupante. Questo mi è capitato in prima persona basta pubblicare un giudizio contro le due bestie per essere sommersi di ingiurie e offese.sonocompletamente solidale con lei e avvilita per questa situazione.grazie per il tuo lavoro

    "Mi piace"

    1. Magari rivolgersi alle persone senza chiamarle bestie non sarebbe male.Ma siamo in democrazia e quindi ognuno è libero di esprimersi. Magari con delle idee diverse dalle sue.

      "Mi piace"

    2. Non c’è virus che tenga con i suoi morti a migliaia, l’odio che è stato sparso sulla società è caduto su una base culturalmente a pezzi (la famiglia, la scuola ?), divisa su tutto. Non ci sono più avversari di diverso avviso ma soltanto nemici su cui sparare il peggio del peggio. Nota non da poco che il peggior livore a volte viene da voci femminili, quelle che dovrebbero educare figli o alunni … !

      "Mi piace"

    1. I soliti di sinistra …bravi a difendere i diritti assenti nel costruire il resto ..oggi un bicchiere d’acqua domani non è un loro problema..è la storia del reddito di cittadinanza ..stiamo ancora aspettando i navigator!!!!

      "Mi piace"

      1. Che cosa centra la sinistra con il reddito di cittadinanza, e’ stato fatto con il governo LEGA-5STELLE, prima di scrivere pensaci e informati

        "Mi piace"

  2. Sono anni che sfruttiamo il lavoro di esseri umani pagandoli una miseria oggi dobbiamo avere la forza di svoltare prendendo la giusta direzione di umanesimo!!!
    Grazie Andrea Scanzi per la puntigliosità che utilizza durante i suoi interventi senza dimenticare una grande onestà intellettuale!!!!!

    "Mi piace"

  3. Io ringrazio una persona come Scanzi che fa più da solo di un partito intero ( es. sardine) nel propagare le verità che i media non fanno, aiutando il popolo a capire i punti oscuri, volutamente oscuri dell’informazione di parte.
    Sono a sostegno di Andrea del suo pensiero della sua vivacità della sua forza. Un grande abbraccio.
    Roberta

    "Mi piace"

  4. Continui per la sua strada senza prestare alcuna attenzione a questi frustrati ignoranti che non riescono ad articolare alcun pensiero costruttivo! Sono semplicemente dei miserabili di animo e comportamento! Questa è gente che una volta non osava neppure esprimere la propria opinione perché se ne vergogna , adesso con i social parla a briglia sciolte….

    "Mi piace"

  5. Io ringrazio Scalzi che fa più da solo che un partito intero nel dire la verità che i media non fanno ed aiuta le persone a capire. Grazie Andrea Scanzi per i tuoi interventi e per la onestà intellettuale!!!!! Grazie

    "Mi piace"

  6. Giuseppe Conte capitano,
    Andrea Scanzi vice con Gino strada ,e poi 5 stelle e sardine ed un pd convinto e tutti quelli contro i fascismi e le destre.Grazie a Voi

    "Mi piace"

  7. Caro Scanzi, fatti una risata, chi disse ” molti nemici tanto onore” il cazzaro verde da ignorante la imputo’ a Mussolini,
    noi che abbiamo studiato (web) diciamo Georg von Frundsberg ….come dicevo una risata per tutti i proseliti di Salvini, ignoranti peggio di lui.

    "Mi piace"

  8. 😀
    Ma otto e mezzo = Gruber = Bilderberg . Dice niente ciò ? Scanzi e frequentemente dalla Gruber ( lo dice anche la sua biografia su Wikipedia ) . Che sia al servizio del Nuovo Ordine Mondiale ? Non dico che debba essere attaccato in modo incivile , DICO CHE NON E’ DI SINISTRA E
    CHE SI PRESTA AL MENA MENA DELLA GRUBER …

    "Mi piace"

  9. sig. Scanzi non riesco a capire il Suo pensiero Mi creda ho conosciuto centinaia di persone che dicono sono di sinistra ma quando si deve stringere a noi poveri diavoli non rimane nulla Vede io i fascisti li ho conosciuti quando giravano per il quartiere in divisa e la pretesa che tutti dovevano salutare il loro passaggio con il gagliardetto.E tanti si dichiarano di sinistra ma al dunque……..spero mi abbia capito

    "Mi piace"

  10. Damiano R. 11 maggio 2020.
    Andrea Scanzi, quando vota, ha una libera scelta come tutti coloro che credono nella democrazia.
    Ma come giornalista non è di sinistra, di destra ,o di centro. Dice e scrive quello che pensa.
    Nessun quotidiano lo può deviare dalla retta via. Non è l’unico, ma se tanti giornalisti fossero come lui,
    partiti, politici, governi, l’Italia e la Società Civile, ci sarebbe meno odio , meno diversità, più serenità.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...