Il sindaco di Forte dei Marmi “distrugge” Porro: Mi sono rotto i coglioni di gente come te

Quando un populista armato di chiacchiere, incontra una persona perbene armata di argomenti, il populista con le chiacchiere è un un uomo finito. Una massima che non vale solo nei western di Sergio Leone, ma anche in quel far west che sembrano diventati i social, vere e proprie terre di nessuno in cui impazzano personaggi – almeno apparentemente – privi di alcuna attitudine se non quella di sproloquiare in cerca di facili like, e di attaccare a man bassa, senza nemmeno documentare i propri affondi, sfiorando in qualche caso il senso del ridicolo e ottenendo clamorose figuracce, come è accaduto ieri a quel “maitre a penser” del nulla che risponde al nome di Nicola Porro. Animato della consueta arroganza, ieri, in una diretta Facebook, Porro ha attaccato pesantemente il sindaco di Forte dei Marmi, Bruno Murzi: “Caro sindaco di Forte dei Marmi – ha sentenziato Porro – che dici che possono giocare a tennis solo i residenti a Forte dei Marmi, ma che te lo paghiamo a fare lo stipendio?” Un colpo basso cui però Murzi ha risposto per le rime, spiegando per quali ragioni le affermazioni di Porro non abbiano alcun fondamento tecnico, che sono solo monologhi senza contraddittorio, da vero populista: “Porro – ha risposto Murzi in una diretta Facebook che ha fatto oltre un milione di di visualizzazioni – a me lo stipendio non lo paga nessuno, perché io allo stipendio ho rinunciato fin dal primo giorno in cui sono stato eletto sindaco. E tu hai mai rinunciato a qualcosa? Sai cosa vuol dire avere la responsabilità di una comunità? Mi sono rotto i coglioni di gente come te.” Distrutto. “Una macellazione a cielo aperto”, l’ha definita Andrea Scanzi. Murzi, per la cronaca, a differenza di Porro, qualche attitudine ce l’ha: È un “big” della cardiochirurgia pediatrica internazionale e dal 2017 è il primo cittadino di Forte dei Marmi, e ha operato circa 9000 bambini, cosa che, pur rivestendo la carica di sindaco, continua a fare. Qui la risposta di Murzi.

 

64 pensieri riguardo “Il sindaco di Forte dei Marmi “distrugge” Porro: Mi sono rotto i coglioni di gente come te

    1. Che dio ci liberi finalmente dai comunisti,fascisti non ce ne sono,ma dittatori parassiti comunisti la feccia sella feccia della feccia ce ne sono troppi.

      "Mi piace"

      1. Caro Renzo (e anche caro Maurizio), non li vedete quelli di Casa Pound imperversare sulla scena senza pagare il canone reclamato dal Comune, nè le bollette. E la sfilata in pieno centro a Milano inneggiando a Mussolini. E gli stessi soggetti rovesciare per terra un cesto di panini della Caritas destinati a dei poveracci e calpestarli sotto i piedi ?

        "Mi piace"

    2. ha fatto bene il sindaco a rispondere per le rime, quello che ha detto è tutto vero, ci sono troppi giornalisti e peggio ancora, testate giornalistiche, che telecomandate da interessi politici, invece di far leva sui migliori sentimenti dei cittadini, eccitano i peggiori facendo credere, sempre senza contradditorio che ciò che scrivono o dicono sia la verità.

      Piace a 1 persona

      1. Porro ha chiesto al sindaco di dare la posdibilita ai proprietari di casa al Forte di rientrare . Non mi sembra un suggerimento fascista , bensì una proposta ragionevole . Perché che differenza c’è tra un fortemarmino con mascherina da altri di altre regioni ?? Che avrebbero tutto il diritto di rientrare nelle LORO case, visto che pagano tutte le tasse vedi Imu , Tari, e anticipano pure le bollette di luce e gas . E se il signor sindaco non ha piacere , ci faccia il piacere di farci pagare le tasse SOLO per i due mesi nei quali potranno usufruire delle loro abitazioni .

        "Mi piace"

      2. Ormai in ogni programma ce un pseudo giornalista che ragiona con la testa del padrone della testata, vedasi da Floris il Dracula e dalla Berlinguer il Bel dietro, facce sporche di fango.

        "Mi piace"

      1. Mi spiace non ragione x niente le seconde case sono tassare all’inverosimile quindi xché non posso usufruire dei servizi di quelli del posto… Allora ci tolgono le tasse. Luce gas. Tassa rifiuti perché pagarla come stessimo tutto l’anno ????

        "Mi piace"

      1. Uno non la pensa come te ergo è scemo a dir poco. Altri hanno preferito coglione, feccia ecc.
        Chi ha ridotto i rapporti tra cittadini a questo stato. Non si discute più, insulti i più pesanti possibili. Godiamoci i Salvini, i Belpietro, i Sallusti al posto dei Montanelli e i grandi giornalisti di- un tempo. Quanto agli statisti dove sono gli Einaudi, De Gasperi, La Pira, La Malfa, i Ciampi e lo stesso Almirante, avversario duro ma leale e civile ! Amici diamoci una calmata e vediamo di ritornare alle sane discussioni di sport e anche di politica senza scannarci come volevano e vogliono i media che ci hanno a questo livello di degrado umano !

        "Mi piace"

    3. non mi interessa perché non prende lo stipendio…o se ha salvato 9000 bambini.
      Berlusconi non prendeva lo stipendio e ha donato milioni ed era ed è un pirla.
      per me può esserlo anche il caro sindaco.

      "Mi piace"

      1. Caro Lucio x completezza di informazioni quanti ne ha ricevuti il Berlusca a livello di favori, etc, è stato un do ut des

        "Mi piace"

    4. Danno fastidio le critiche alla sinistra vero? D’altronde solo loro pensano di essere dei fenomeni come Colleoni! A proposito dello stipendio del Sindaco ha fatto male a non riscuoterlo altrimenti posso pensare che non se lo merita.

      "Mi piace"

    5. Vorrei semplicemente ricordare che, qualche anno fa, quando N. Porro era un semplice giornalista de Il Giornale, fece una telefonata dal suo posto di lavoro a Emma Marcegaglia, allora a capo della confindustria. Il telefono era sotto controllo, quindi, sappiamo che si trattava di uno “scherzo”, questo dichiararono entrambi, uno “scherzo” che consisteva in Porro che intimava alla Marcegaglia di smetterla di attaccare Berlusconi, altrimenti avrebbe iniziato una campagna di stampa volta a mettere in luce presunte irregolaritá nello smaltimento dei rifiuti delle sue imprese. Bene, se io mi mettessi a fare non solo scherzi telefonici, ma telegonate private dall’apparecchio dell’ufficio, come minimo beccherei, giustamente, una lettera di richiamo, per Porro, invece, é iniziata una carriera folgorante, prima in rai poi a mediaset. Chissá come mai?

      "Mi piace"

  1. Caro sindaco,
    Non sono un suo concittadino, ma la ringrazio per aver reagito allo squadrismo più becero, quello di chi abbaia a comando, dandosi arie da rivoluzionario.
    Buon lavoro

    "Mi piace"

  2. Mi sembra un esagerazione tutto per una partita a tennis esagerazione ma non per Porro o per il sindaco ma per i commenti, fascisti,comunisti,merde mi sembra tutto esagerato…

    "Mi piace"

  3. Caro sindaco non sono un suo corregionale però ho apprezzato molto la risposta che lei ha dato ad un soggetto che del giornalista ha ben poco. I soggetti come lui vivono col paraocchi e pur di avere qualche like o applauso soventemente alterano la verità al punto di far credere a persone sprovveduto che il nero è bianco e viceversa. Bravo sindaco se verrò a Forte dei Marmi le farò omaggio di un vassoio di cannoli siciliani farciti con tutte le creme tipiche della mia zona senza tralasciare quelli con la ricotta. Ancora bravo e buon lavoro.

    "Mi piace"

  4. Buon pomeriggio , ho letto il vostro articolo e il commento dei vostri lettori , questi ultimi rappresentano la maggior parte delle persone che si professano ” comuniste ” ma di comuniste non hanno nulla .
    Sono d accordo con l affermazione di Nicola Porro sull operato del Sindaco di Forte dei Marmi . Il dott. Murzi ha le mie stime per la sua professione di chirurgo pediatrico , ma non mi trova d accordo , nel modo più assoluto , quando afferma di aprire i campi da tennis solo ai residenti ! ! ! Forte dei Marmi e notissima località turistica che genera lavoro , benessere ricchezza oltre all amministrazione comunale ai suoi residenti . Non entro nel merito del tipo di turismo , ma il senso del discorso di Nicola Porro voleva affermare proprio il fatto che certi ” divieti ” possono penalizzare quel turismo in questo momento già penalizzato dal coronavirus . Quindi ben vengano quei giornalisti che sostengono l operato di tutte quelle migliaia di imprenditori , piccoli , medi e grandi che giornalmente con il loro spirito imprenditoriale danno lavoro e vita a tantissime famiglie .
    Queste famiglie rappresentano la percentuale più alta a reddito imprenditoriale privato .
    Quel privato odiato dai ” comunisti non comunisti ” . Claudio Minerva

    Piace a 1 persona

    1. Perbaccco, il tennis è la principale attrattiva per i turisti, si pensi che a Venezia ne arrivano decine di milioni all’anno tutti con la racchetta da tennis in mano, mica per vedere le opere d’arte, i paesaggi suggestivi, la proverbile romanticità della città. Idem per Roma, mica vogliono vedere il Colosseo, Piazza Navona, no no, chiedono tutti “e i campi da tennis, dove sono, che siamo venuti a Roma solo per quello?”

      Davvero patetico il suo intervento,privo di contenuti, basato su una istanza itrrilevante, scritto solamente per dare goffamente contro ai comunisti. LEi non deve essere molto sveglio, se ha ritenuto di calare l’asso di danari scrivendo quelle cazzate
      .

      Piace a 1 persona

    2. Mi sa’ sign. Minerva che Lei la problematica dell’apertura dei campi da tennis solo a Forte dei Marmi mica l’ha capita! Se si toglie l’armamentario di demagogoanticomunista magari un po’ di lucidità’ le da’ una mano!!

      "Mi piace"

  5. Una nazione dove il 99% dei media è controllato da una classe sociale non può che creare tanti Porro e tanti Poeretti. Occorrerebbe cambiare, prima possibile.

    "Mi piace"

    1. Vorrei precisare che il mio commento oltre che a Porro è indirizzato ai conigli di tastiera Renzo e Maurizio. Questi squallidi sono leoni quando sono uno contro dieci cagasotto quando sei a quattro occhi con loro. Nati perdenti, vivono da perdenti, muoiono da perdenti. Del resto è vero vecchio detto paella. “Se sei nato ignorante muori ignorante” ignorante nel senso etimologico della parola

      "Mi piace"

  6. Caro sindaco, non sono un suo corregionale, non la conosco, non ho apprezzato le sue reazioni, i comportamenti, l’educazione il buon senso non sono optional, non la penso come lei, ma chi occupa un ruolo istituzionale dovrebbe sapere e accettare critiche da qualsiasi fonte esse arrivino, qualora non fosse predisposto ritorni alla sua professione se ne ha una, cosi potrà imporre il suo pensiero, democraticamente , buona giornata.

    "Mi piace"

    1. Hai il coraggio di chiamare “critiche” quelle mediocri, capziose arrampicate sugli specchi dello pseudogiornalista Porro? Lezioni di morale da bar sport no grazie, se le tenga per i suoi compagni di spritz.

      "Mi piace"

  7. Di fronte a una tale emergenza(COVID 19) non esistono altri rimedi per tutelarci, usando il buon senso individuole.Non esiste una cura, tonto meno aspettare un vaccino.Si cerca di tenere insieme il DIAVOLO(l’economia) e l’acqua santa(LA VITA DELLE PERSONE) è inverosimile assistere a tinteggiature politiche,questo spiega perchè l’italia è così ridotta

    "Mi piace"

  8. Grazie sig. sindaco. L’hai affondato ma potevi continuare (anche se l’ha fatto intendere) ricordando i suoi amici giornalisti populisti come per esempio Del nebbio ,Giordano ;la vergogna del giornalismo italiano.

    Piace a 1 persona

  9. Che dio ci liberi finalmente dai fascisti che si autofinanziano andando a fare le rapine, spacciare droga e ritirare il pizzo con il Clan Spada, Banda della Magliana e altre associazioni a delinquere, e nel tempo libero scrivono commenti contro la gente onesta su internet.

    Piace a 1 persona

  10. Un grande applauso al Sindaco. Non è solo porro ma tutti i giornalisti di rete4 sono di parte e SOLO DI PARTE. Mancano e.non sanno cos’è l’obiettività. Paragonato a loro Emilio Fede era un santo. Dovrebbero chiudere rete4 con un referendum popolare.

    Piace a 1 persona

      1. La Palombelli pare venire da quella classe studentesca di ultrasinistra del 7 politico (e relativo presalario), delle occupazioni delle Università ecc. Oggi è al servizio del noto corruttore di giudici, parlamentari, testimoni ecc. Anche la Palombelli, da buona italiana, tiene famiglia e anche per lei … Franza o Spagna ecc. ecc.

        "Mi piace"

  11. Caro sindaco tu sei stato fortunato perché hai avuto la possibilità di zittirlo in diretta….pensa alla frustrazione di tantissimi cittadini che devono sorbirsi questo ” coso ” e non possono dirgli nemmeno un vaffa….e che ha rotto i coglioni.

    "Mi piace"

  12. È incredibile! Si resta basiti nel leggere alcuni di questi commenti. Aveva perfettamente ragione Umberto Eco. C’è addirittura qualche testa fina che ha tirato in ballo persino i comunisti. Fate un piccolo sforzo, se ne siete capaci, e cercate di informarvi sulla giunta di Forte dei Marmi. Le persone come il sindaco Murzi, a qualunque orientamento politico appartengano, sono degne di rispetto. E voi, asini da tastiera, informatevi sempre se non volete esporvi alle figure che vi caratterizzano. Sindaco Murzi, non sono un abitante della sua zona ma sono orgoglioso di persone come lei.

    Piace a 1 persona

  13. Siete sempre puntuali. Collaboro per quello che posso con la mia pagina f.b.
    Un dettaglio: la grafica non é delle migliori.

    "Mi piace"

  14. Ho ascoltato i Sindaco di Forte dei Marmi, apprezzando tutto quello che ha detto, mettendo in ridicolo chi si sente un Giornalista, lui e solo un Lacchè, peggio , uno delle Plebe, che si fà suggerire dal suo padrone. Apprezzo anche quello di non avere mai davanti chi può fare Contraddizione.
    Bravo Sindaco, mi sei veramente Piaciuto.

    "Mi piace"

  15. Ho letto due righe e poi mi son fermato: correggete gli “orrori” grammaticali e poi, forse, continuerò.
    Mi spiace perché, visto il modo in cui sono arrivato qui, le idee di base potrebbero anche essere giuste.

    "Mi piace"

  16. Grazie sindaco, condivido e apprezzo la sua doverosa risposta a questa becera informazine. Le esprimo tutta la mia stima per la sua professionalità e il generoso impegno politico.

    "Mi piace"

  17. Il suo linguaggio si commenta da sé. La generosità politica non si riferisce alla rinuncia dello stipendio ma all’impegno, nonostante la nobile professione che egli contemporaneamente esercita.

    "Mi piace"

  18. E’ poco piacevole, leggendo tutti gli interventi, constatare quanto odio ci sia tra idee diverse. A prescindere dal colore del pulpito dal quale partono gli interventi, mi pare che al di sopra delle parti che in questo Paese devono ancora nascere, I termini usati da ambo le parti dovrebbero appartenere ad esseri poco civili.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...