E’ ufficiale, i medici cubani candidati al Nobel per la Pace

Una bella notizia. La brigata di medici e infermieri cubani "Henry Reeve" è ufficialmente candidata al Nobel per la Pace. La brigata medica cubana era giunta lo scorso marzo a Crema per aiutare una delle province più colpite dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19. La brigata dei medici è stata inserita nella lista per l’ambito riconoscimento … Continua a leggere E’ ufficiale, i medici cubani candidati al Nobel per la Pace

Referendum, il video di Don Ciotti per il No spopola sui social

In poco più di due minuti, Don Luigi Ciotti, spiega magistralmente le ragioni per cui voterà no al referendum del 20-21 settembre per il taglio del Parlamento. E il video, rilanciato dalla pagina "Noi che voteremo no al referendum costituzionale" diventa subito virale sui social. Decine di migliaia di visualizzazioni per il presidente di Libera … Continua a leggere Referendum, il video di Don Ciotti per il No spopola sui social

Taglio del Parlamento, Zingaretti a Tg2 Post: “Io ero quello che aveva più dubbi di tutti”

"Confermo assolutamente" la volontà di rimanere al governo per fare delle cose. "In bicicletta sei in piedi se pedali, se ti fermi cadi oppure meti i piedi a terra ma quello vuol dire la palude". Lo ha affermato il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ospite di Tg2 Post. "Francamente - ha aggiunto il numero uno … Continua a leggere Taglio del Parlamento, Zingaretti a Tg2 Post: “Io ero quello che aveva più dubbi di tutti”

Liste bloccate, rivolta nella base 5 Stelle: “Senza preferenze votiamo No”

Non si placa la polemica in casa 5 Stelle dopo l'approvazione, in commissione Affari Costituzionali della Camera, del testo base della nuova legge elettorale proporzionale che prevede, oltre allo sbarramento al 5% e al diritto di tribuna (già presente nella legge elettorale varata nel Ventennio fascista, la cosiddetta Legge Acerbo del 1924), il più efficace … Continua a leggere Liste bloccate, rivolta nella base 5 Stelle: “Senza preferenze votiamo No”

Nuova legge elettorale, liste bloccate e niente preferenze

Niente preferenze. Nessuna possibilità per i cittadini di votare direttamente i propri rappresentanti al Parlamento che, invece, verranno scelti ancora dai capipartito. Lo prevede il testo base della nuova legge elettorale presentato ieri in commissione Affari Costituzionali della Camera (favorevoli M5S e Pd, astenuti Leu e Iv, le opposizioni non hanno partecipato). Stando al testo … Continua a leggere Nuova legge elettorale, liste bloccate e niente preferenze

Referendum, l’ira di Di Maio: Non credete ai bugiardi del No

Un altro attacco a chi vota No è arrivato nella serata di ieri dalla pagina del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che, forse provato dallo scarso riscontro delle piazze, forse stordito dalla campagna egemonica del Fronte del No sui social, forse anche un po' spaventato dall'intervista del professor Roberto D'Alimonte, che sull'Huffington Post, sempre … Continua a leggere Referendum, l’ira di Di Maio: Non credete ai bugiardi del No

Il No doppia il Sì sui social

Aspettando di conoscere l'esito del referendum sul taglio del parlamento, i cui esiti sembrano tutt'ora incerti, viste anche le tendenze registrate in alcuni sondaggi che danno il no in forte crescita (in Toscana addirittura al 52%), il Fronte del No incassa un primo risultato, benché simbolico, nella "sfida" all'ultimo "like" con i sostenitori del Sì. … Continua a leggere Il No doppia il Sì sui social

Il Fatto Quotidiano attacca (ancora) chi vota no: Siete i poteri forti

Sei un operaio, uno studente, un pensionato, un disoccupato, un semplice elettore e il 20 e 21 settembre, come altri milioni di italiani, intendi recarti alle urne per votare no? Bene, sappi che da oggi sei un potere forte. Proprio così: un potere forte, come De Benedetti o John Elkann, e magari pure un po' … Continua a leggere Il Fatto Quotidiano attacca (ancora) chi vota no: Siete i poteri forti

Referendum, il flop imbarazzante di Toninelli a Brescia

Che il referendum sul taglio del Parlamento non riesca a scaldare il cuore degli italiani - che hanno naturalmente ben altre priorità - è un fatto certificato non solo dalle rilevazioni (che prevedono un astensionismo record per il 20-21 settembre) ma anche dalla presenza dei cittadini ai comizi organizzati dai Cinquestelle a favore del Sì. … Continua a leggere Referendum, il flop imbarazzante di Toninelli a Brescia