“Prima i cenatesi”, in provincia di Bergamo niente mensa per i bambini non residenti

Si è iniziato con l'escludere dalla mensa scolastica i bambini non italiani. Il "Caso Lodi" è emblematico. Adesso, sempre in Lombardia, un altro caso di discriminazione rivolto, stavolta, ai bambini non residenti di un comune in provincia di Bergamo che, ironia della sorte, si chiama pure Cenate. Il Comune di Cenate ha, infatti, deciso di … Continua a leggere “Prima i cenatesi”, in provincia di Bergamo niente mensa per i bambini non residenti